Mia madre la fuggiasca

Trama Episodio

Alla visione del programma televisivo di notizie di Kent Brockman, "Pattuglia Papere", Marge identifica un titolo contenente un riferimento alla "erezione" del sindaco, invece che alla sua elezione, e vince una maglietta. Geloso, Homer si mette alla ricerca di un titolo scherzoso per aggiudicarsi anch'esso il premio, finché non si imbatte in un messaggio segreto nascosto nel primo carattere di ciascuna riga di un articolo di giornale su una pizza gigante. La missiva lo invita a presentarsi lo stesso giorno ad un appuntamento notturno. All'incontro c'è sua madre Mona che, poco dopo, viene arrestata per il sabotaggio attuato al laboratorio di armi batteriologiche del Sig. Burns nel 1960. Nonostante l'assoluzione al processo, l'uomo riesce a vendicarsi facendo confessare Mona di aver falsificato il suo nome all'entrata dei parchi nazionali. È delitto nazionale. Homer dirotta l'autobus che la porta in prigione ma, per evitarne il coinvolgimento, la madre lo getta fuori dal mezzo. Il pullman va fuori strada, affonda in un lago e viene coperto da una valanga di massi. Al funerale, la bara della donna cade dalla collina: si scopre che all'interno c'è solo la spazzatura della settimana precedente. Homer cerca quindi un messaggio nascosto di sua madre tra le notizie, e ne trova uno che sembra soddisfarlo. In realtà non si accorge che, all'interno di un articolo su un taco gigante, Mona gli conferma di essere sopravvissuta.

Ti potrebbe interessare