Narcotraffico - 1a parte

Trama Episodio

Il giovane commissario, al suo primo incarico, deve fare i conti con l'eredità del padre, magistrato ucciso pochi anni prima e deve vedersela con Carla Monti, assassina di Angela Rivalta, moglie dell'ispettore Ardenzi. L'indagine prende il via dall'omicidio di un fotografo che riprende tutta la scena da una finestra. Carla Monti lo scopre e lo uccide, sequestrando tutto quanto il materiale. Il fotografo però ne aveva fatta precedentemente una copia, occultandola in casa; nel corso di un'indagine, casualmente anche gli agenti del Distretto scoprono quella ripresa e da lì avviano l'indagine. Ardenzi, che ha ottnuto la promozione e il conseguente trasferimento a Bari, decide di restare a Roma, per scoprire l'assassino di sua moglie. Tuttavia, dopo averla arrestata, decide comunque di non trasferirsi, per l'affetto di Belli e degli altri colleghi, e del suo nuovo amore, la dottoressa Francesca Volta, madre separata di un compagno di asilo di sua figlia Mauretta.