Trama Stagione

Due anni dopo il termine della quinta stagione, il dottor Lele Martini ha ormai 51 anni ed è un affermato professore universitario alla Sorbona, dove ha anche pubblicato un libro riguardante la medicina ambientale. Si è separato dalla seconda moglie Alice, la quale, per motivi di lavoro, gli affida per un anno i due gemellini di nove anni: Libero Junior, detto Bobò, ed Elena. È tarda estate, e Lele e i gemelli undicenni stanno per tornare in Italia per partecipare al matrimonio di Ciccio e Miranda. Libero non è più sindaco di Poggiofiorito, ed ha ereditato una masseria in Puglia, dove Ciccio prevede di andare a lavorare insieme con Miranda, con la zia Nilde, con Andrea e con il cugino Lele Jr. Questo progetto potrà realizzarsi anche grazie all'aiuto economico di Lele e di nonna Enrica. Maria, è incinta di Guido, sta per specializzarsi in Neuropsichiatria infantile e vincerà un concorso per lavorare alla Clinica di Oscar. Giulio Pittaluga è tornato in Italia dopo l'esperienza di volontariato in Africa, e, seguendo l'esempio di suo padre, ha aperto una cioccolateria proprio dove prima c'era il ristorante di Kabir, e vive anche lui a Poggiofiorito. In questa stagione ci doveva essere il matrimonio tra Ciccio e Miranda, ma la ragazza lascia Ciccio all'altare. Dai Paesi Bassi arriva Bianca, accorsa per aiutare il fratello Giulio, che è ricoverato nella clinica di Oscar e Guido per problemi alla schiena. Lele non la riconosce, perché è diventata decisamente più bella: ai tempi della scuola era soprannominata "Barilotto". Terminati gli studi, Bianca si è trasferita in Olanda dove ha avuto una figlia di nome Inge; all'inizio non dice a Lele che è fidanzata con Hans, un avvocato olandese; per questo Lele la bacia. Lele sente il bisogno di rimanere con la sua famiglia dalla quale è stato lontano per molti anni, inoltre si rende conto che Libero ed Enrica non possono più occuparsi da soli della famiglia: infatti, se Ciccio è sconvolto dopo la fine del fidanzamento, Annuccia, dal canto suo, non è più la bambina simpatica e spensierata di un tempo: è un'adolescente irrequieta alle prese con i turbamenti e le problematiche della sua età. Lele decide pertanto di prendersi un anno sabbatico: quindi anche Elena e Bobò vivranno a casa Martini, e potranno finalmente stare vicino ai tre fratelli Maria, Ciccio e Annuccia. Tutta la famiglia accoglie con gioia questa notizia, compreso Libero, che ora può accettare la proposta di Nilde: si occuperà dell'agriturismo in Puglia, ma naturalmente non abbandonerà il resto della famiglia. Il problema ora è convincere Enrica, la quale comprende le esigenze del marito, e accetta di trasferirsi insieme a lui. Nella clinica fondata da Guido e Oscar lavorano anche il pediatra Max, che dalla quinta stagione è fidanzato con Oscar, l'ex-bancaria Maura, che prima fa la centralinista e successivamente si occupa dell'amministrazione e Tea, ostetrica e fisioterapista che ha archiviato la sua carriera di scrittrice. In seguito verranno assunti nella clinica anche Lele e Maria e Dante Piccione, l'ex inquilino di Guido e Maria ora fidanzato con Melina, come centralinista, e Fanny e Davide, come medici. Fanny si innamora di Lele, e, quando incontra Bianca a casa Martini, capisce di avere una rivale in amore. Arriva a Roma anche Ave Battiston, la madre biologica di Guido; aveva abbandonato il figlio in orfanotrofio lo stesso giorno in cui era nato e ora vorrebbe recuperare il rapporto con lui. Inizialmente Guido non l'accetta e non riesce a chiamarla nemmeno "mamma", ma dopo la nascita della figlia Palù, Guido riallaccia i rapporti con sua madre. In questa stagione riappare Cettina, che tutti credevano morta in un naufragio, ma che in realtà è diventata miliardaria grazie ad una catena di ristoranti nel Pacifico. Ha perso la memoria e non ricorda nulla dei Martini, di Torello e di Eros, ma la vita in famiglia le farà ricordare tutto e la farà tornare a Brescia dal marito e dal figlio.