Mr. & Mrs. Smith

  • Genere: Azione
  • Titolo originale: Mr. & Mrs. Smith
  • Uscita: 2005
  • Nazionalità: Stati Uniti
  • Durata: 120'
  • Regista: Doug Liman
  • Cast: Brad Pitt, Angelina Jolie, Adam Brody, Vince Vaughn, Kerry Washington, Keith David, Chris Weitz, Rachael Huntley, Michelle Monaghan

Non in programmazione

Trama

John e Jane Smith sono sposati da "cinque o sei anni". Il film si apre con una seduta dei coniugi presso lo studio di un consulente matrimoniale, mai inquadrato nel film. Alcune domande di rito e parte il flashback sul loro primo incontro, in Colombia: sei settimane dopo i due decideranno di sposarsi. E torniamo al presente. Schegge di vita quotidiana e uno scanzonato Benjamin Danz viene incaricato da un enigmatico personaggio di una misteriosa missione. Intanto emerge ciò che i trailer hanno ampiamente pubblicizzato: John e Jane Smith sono in realtà due killer professionisti, dipendenti da due differenti compagnie. Entrambi ignorano la doppia vita condotta dal coniuge, finché non vengono separatamente incaricati di impedire il trasferimento di un detenuto, lo stesso Benjamin Danz. A quel punto i due entrano in contatto, si identificano a vicenda e vengono dunque incaricati dalle rispettive agenzie di eliminarsi l'un l'altro. I due ingaggiano una lotta all'ultimo sangue, determinati a portare a termine le rispettive missioni, ma non troppo convinti di volerlo fare. Solo dopo un estenuante corpo a corpo nella casa che avevano condiviso, i due si rendono conto di non riuscire a uccidersi. L'esperienza che stanno vivendo rinsalda le basi del loro matrimonio, ma devasta la loro carriera professionale: le missioni sono fallite e i due devono ora fronteggiare i sicari di entrambe le agenzie per cui lavoravano. Un'impresa disperata, che li spinge a tentare il tutto per tutto: portare a termine quella missione su cui si erano scontrati, sperando così nella clemenza dei rispettivi datori di lavoro. Recuperato fortunosamente il giovane Benjamin Danz, John e Jane scoprono che il ragazzo altri non era che un'esca: sotto interrogatorio Danz confessa che le due agenzie, venute a conoscenza della convivenza di due loro affiliati, avevano agito congiuntamente per farli incontrare, contando sul fatto che si sarebbero così uccisi a vicenda. A quel punto i due si rendono conto di aver commesso un grave errore: i movimenti del ragazzo sono ovviamente tracciati e loro si ritrovano in gabbia. I due riusciranno a spuntarla, uscendo incolumi da una lunga serie di conflitti a fuoco, al termine dei quali si troveranno di nuovo al punto di partenza, il consulente matrimoniale; questa volta per prendere atto della ripresa del loro matrimonio e siglare così il lieto fine della vicenda.

Leggi tutto