Maria Stuarda, regina di Scozia

  • Genere: Drammatico
  • Titolo originale: Mary, Queen of Scots
  • Uscita: 1972
  • Nazionalità: Stati Uniti
  • Durata: 128'
  • Regista: Charles Jarrott
  • Cast: Vanessa Redgrave, Glenda Jackson, Patrick McGoohan, Timothy Dalton

Non in programmazione

Trama

1560, Francesco II Re di Francia muore lasciando vedova la giovane Maria Stuarda, già Regina di Scozia, che sceglie di ritornare alla sua terra natia. La Regina, cattolica, si trova a governare un regno che durante la sua ventennale assenza ha mutato la sua fede seguendo i dettami del Protestantesimo sotto l'egida del predicatore calvinista John Knox. Maria viene ben accolta dai suoi sudditi anche se contro di lei si schiera Knox, senza contare i suoi Lord che accettano malvolentieri il governo di una donna. Questione urgente è il prossimo matrimonio di Maria che sta a cuore ai suoi sudditi ma soprattutto alla Regina Elisabetta I d'Inghilterra, che vede nella Stuarda una pericolosa rivale e pretendente al trono. Maria, andando contro gli interessi dei Lord e della regina protestante, sposa il bel cugino cattolico Henry Stuart, Lord Darnley, che può vantare diritti tanto sulla corona scozzese quanto su quella inglese. Darnley però, nonostante l'avvenenza, mostra un carattere brutale ed è spesso in preda ai fumi dell'alcool, conduce una vita dissoluta ed è amante di Davide Riccio, il musico italiano della regina.

Leggi tutto