Tutti pazzi per amore

  • Genere: Commedia
  • Titolo originale: Tutti pazzi per amore
  • Nazionalità: Italia

Trama

Paolo è un quarantenne vedovo con una figlia adolescente, Laura è una trentottenne divorziata dal padre dei suoi figli, perché quest'ultimo ha manifestato una tardiva omosessualità. Le loro vite si intrecciano quando Paolo e sua figlia Cristina si trasferiscono nello stesso pianerottolo dell'appartamento di Laura e dei suoi due figli. All'inizio Laura e Paolo non si sopportano e così anche i loro due figli, Emanuele e Cristina, che vanno nella stessa scuola. Emanuele è un preciso quasi in tutto, paranoico con l'igiene e per questo viene definito "Psyco" da Cristina. Dal canto suo, la ragazza viene definita dal ragazzo "tossica" per i suoi modi da maschiaccio e per come si veste. L'unica che andrà sempre d'accordo con tutti è Nina, la piccola figlia di Laura, col suo amico immaginario Filippo. Laura e Paolo in seguito si conoscono ed iniziano a frequentarsi, all'insaputa dei figli, che quando lo sapranno avranno un grande shock. Intanto arrivano le feste di Natale ed Emanuele scopre l'omosessualità del padre, non accettandola e per questo vivendo un momento di sconforto. Il miglior amico di Paolo, Michele, è un "Don Giovanni" incallito, ogni donna che vede dev'essere sua, ma al massimo per due settimane, salvo poi scaricarla, facendola così soffrire. Michele conosce la migliore amica di Laura, Monica, con la quale prima c'è un rapporto di antipatia, poi, in seguito, di amicizia e complicità. Michele sente che c'è qualcosa di più, ma capisce che non potrà mai stare insieme a Monica, così le fa conoscere Ermanno, un ragazzo semplice, per niente adatto a Monica; ma Michele gli dà una serie di consigli, addirittura gli dice come comportarsi con la donna per filo e per segno, finché Monica non s'innamorerà di Ermanno ma, scoperta la finzione, si vendicherà su Michele. Alla fine quest'ultimo capirà che la donna della sua vita è solo Monica e i due convivranno insieme. La sorella di Laura, Stefania, ed il suo fidanzato, Giulio, non riescono ad avere un bambino, perché lei è sterile, così decidono di adottarne uno, ma Stefania rimane incinta di due gemelli, così avranno a che fare con tre bambini. Completano la serie le vicende che accadono a Clelia, la dispotica madre di Laura e Stefania, di suo marito e delle amiche di Laura della redazione Tu Donna. Televisione nella televisione sono gli interventi del Dottor Freiss con la presentatrice Signorina Carla, che commenta le vicende dei vari personaggi. Nel frattempo Laura sta vivendo una gravidanza con Paolo, ma questa finirà male e la donna diventerà più fredda nei confronti del compagno, anzi i due ritorneranno ad un rapporto distante, perché Laura accusa Paolo di non aver fatto in tempo a salvare il feto, in quanto non sapeva guidare la macchina perché non aveva mai preso la patente in vita sua. Paolo starà per tradire Laura con Natascia, una sua ex allieva, ma alla fine rimarrà fedele a Laura, mentre questa, sospettando dell'infedeltà del compagno, passerà una notte d'amore con il suo ex marito, malgrado questo si dichiari omosessuale. Nonostante tutti questi accadimenti, Paolo decide di chiedere perdono a Laura e le chiede addirittura di sposarlo. Lei accetta, dapprima stupefatta, poi sempre più contenta, ma, per onestà, le rivela di averlo tradito, proprio la notte prima del matrimonio. Ad essere basito ora è Paolo che va in chiesa ma è assolutamente indeciso. A difendere Laura ci sarà proprio lo sciupafemmine redento Michele, che convince Paolo ad andare all'altare. Paolo, però, vedendo arrivare l'ex marito di Laura, proprio davanti al sacerdote decide di non sposarla, scappando con la macchina di Michele, inseguito dalla donna che ama ancora e che è totalmente furiosa con lui. Per questo Laura decide di trasferirsi da sua madre, ma prima che ciò accada, Paolo, preso come da una "pazzia", romperà il muro che divide i due appartamenti vicini tra loro e chiederà a Laura di perdonarlo ancora una volta e di provare a convivere. La serie finisce con i due che si baciano e tutti i prota

Leggi tutto