• Genere: Informazione
  • Titolo originale: TG TG
  • Uscita: 2017
  • Nazionalità: Italia
  • Durata: 30'
  • Regista:
  • Cast:

Programmazione TV

Trama

TgTg, "telegiornali a confronto" è un programma di informazione dedicato al raffronto tra i telegiornali della sera. E' condotto da Clara Iatosti e Cesare Cavoni in collaborazione con i programmisti-registi Lorenzo Russo e Stefano Paoletti. Ogni sera insieme a un ospite qualificato vengono comparati i titoli dei più seguiti telegiornali appena andati in onda (Tg1, Tg2, Tg3, Tg5, Tg4, Studio Aperto e Tgla7). Rivedendo i titoli e accostandoli tra di loro a volte anche in modo sorprendente l'obiettivo è quello di proporre un consumo un po' più critico dell'informazione televisiva. Che al tempo stesso è quella che raggiunge più persone ma forse è quella che viene assimilata più passivamente o comunque meno consapevolmente. Con l'aiuto di un interprete che cambia ogni sera (direttori di testate, massmediologi, scrittori, psicologi, linguisti, economisti, storici ecc.) Tgtg offre una griglia interpretativa che aiuta a scoprire l'identità delle testate; commentando anche con ironia il taglio delle principali notizie e le titolature, contribuisce in a rendere più evidenti gli interessi che motivano le scelte solo apparentemente casuali delle varie testate. E sbirciando nel "retrobottega" dei tg si avvicina lo spettatore ai trucchi agli attrezzi e ai tic del mestiere. Ragionare insieme agli ospiti sulle scelte sia tematiche che stilistiche dei notiziari offre anche l'occasione per riflettere sugli argomenti di attualità e sulle sfide poste dai tempi che stiamo vivendo di cui i telegiornali sono uno specchio, a volte piuttosto deformante. Non manca poi uno sguardo anche ai principali telegiornali europei di cui vengono proposte ogni sera le aperture. Il programma è presente anche sul web con il nuovo sito www.tgtg.tv2000.it, curato dalla redazione in sinergia con l'Ufficio web di Tv2000, ed ha puntato molto sull'interazione con i telespettatori grazie all'utilizzo dei social network come Facebook e Twitter. Infatti basta andare sulla pagina fan su Facebook e su Twitter @tgtgtv2000 per leggere i temi trattati in trasmissione dagli ospiti che si susseguono ogni sera, ma anche postare i commenti e condividere su YouTube le clip che vengono inserite quotidianamente. Inoltre nel sito www.tgtg.tv2000.it, dove tra l'altro si trovano tutte le puntate andate in onda, è possibile votare "gli Oscar dei tg" scelti dai telespettatori e leggere i dati di ascolto di tutti notiziari. E poi per essere sempre aggiornati sulle novità e sugli ospiti della settimana gli utenti della Rete possono registrarsi agli Rss oppure iscriversi alla newsletter di Tv2000.

Leggi tutto