Di padre in figlia

  • Genere: Drammatica

Non in programmazione

Trama

Le vicende della famiglia Franza, produttori di grappa, si snodano lungo la seconda parte del secolo scorso, in trent'anni dal 1958 agli anni '80, sullo sfondo di una provincia, quella bassanese, poco raccontata ma emblematica dell'Italia di quegli anni. "Di padre in figlia" è il ritratto dello spaccato di un`Italia bigotta e retrograda, o almeno così la definiremmo oggi. Eppure nel fermento sociale degli anni '60 qualcosa cambia, già prima del '68, come dimostrano le inquietudini delle protagoniste: dalla determinazione di Maria Teresa (Cristiana Capotondi), decisa a studiare chimica quando era quasi impensabile farlo per una donna, alla libertà sessuale di Elena (Matilde Gioli), passando per la voglia di riscatto di Franca (Stefania Rocca), moglie infelice di un marito e padre padrone, e per la prostituta interpretata da Francesca Cavallin che si emancipa tra mille pregiudizi.

Leggi tutto